Aktuelles

Für alle Kurzentschlossenen DM Qualifikanten: Anmeldeschluss: Sonntag, 26.11. 9h morgens!!! Detailinformationen im Forum!
BSW-Team am Samstag, 25. November 2017 22.11 Uhr CET.

Netiquette - Come usare correttamente alcuni comandi

Questa guida dovrebbe aiutare a comprendere il corretto utilizzo di alcuni comandi che potrebbero essere utilizzati in maniera offensiva. Solo un uso sensibile e considerato di tali comandi aiuta a far diventare BSW un posto per tutti gli utenti, dove si possa giocare e star sereni senza incontrare altri problemi che le finezze tattiche avversarie e le occasinali cadute di linea.

Dettaglio dei comandi

/remove (senza limitazioni di livello)
Il comando /remove serve a far uscire un giocatore dalla partita. Le ragioni per rimuovere un giocatore che apparentemente ha perso connessione e non reagisce più, o che abbia seriamente disturbato il corso della partita, o che si sia unito alla partita, iniziato la stessa senza consenso e non voglia più uscire. Come regola generale, tutti i giocatori del tavolo dovrebbero esser d'accordo nel rimuovere tale giocatore, anche se tecnicamente non c'è bisogno di consenso esplicito. E' considerato un abuso ad esempio che il giocatore più alto di livello cacci un altro solo perché così vuole. E' altrettanto considerato un abuso l'uso di tale comando per impedire a qualcuno di vincere.
/ping (livello 3 e superiore)
Il comando /ping è stato implementato per dare ai giocatori la possibilità di mandare un avviso acustico che significa "Ehilà! Sono qui! Posso avere la tua attenzione, per piacere?". L'uso di questo comando ad intervalli regolari ma distanziati può avere un senso per rendersi conto se il "bersaglio" sia o meno tornato davanti al computer, mentre l'uso ripetuto ad intervalli brevi (circa un minuto) è solo un modo per dare fastidio. In aggiunta a ciò, alcuni computer potrebbero venire appesantiti oltre modo dai troppi comandi ping e dunque essere costretti a fare shutdown. Qualsiasi uso del comando ping che abbia come unico scopo quello di disturbare l'avversario o costringerlo a spegnere il computer della controparte sarà trattato come un abuso.
/masterreset (livello 5 e superiore)
Il comando /masterreset è utile per chiudere e ricominciare una partita "morta", che non sia stata terminata. Si considera "morta" una partita se almeno un giocatore ha lasciato il gioco senza possibilità di ritorno né di rimpiazzo. Altro uso è quello di consentire l'ingresso di un nuovo giocatore a partita appena iniziata. L'uso di tale comando da parte di un solo giocatore senza il consenso degli altri è considerato un abuso. Specie se questo serve ad evitare di perdere la partita.
/summon (livello 10 e superiore)
Il comando /summon può essere utilizzato per trasportare un giocatore di un livello inferiore nella stanza in cui ci si trova. Dovrebbe essere usato unicamente dietro consenso del giocatore o nel caso si assuma che questo sia d'accordo. Un caso è quello di un giocatore che non trovi una stanza da gioco. Utilizzare summon per "coattare" un giocatore disinteressato a venire per suo conto sarebbe un abuso, specialmente se questi è coinvolto in una partita nella stanza di provenienza. Un eccezione può essere quella di richiamare in partita un utente che ha lasciato una partita in corso per andare in giro per BSW. Bisognerebbe comunque prima avvertirlo via /tell e non usare /summon se questi ha già iniziato una partita. In ogni caso, se uno o due /summon non ottengono l'effetto desiderato, non si vede la necessità di continuare su questa strada.
/beam (livello 11 e superiore)
Il comando /beam serve a trasportare un giocatore di livello inferiore dalla vostra stanza ad un'altra locazione di BSW. Questo può essere utile specialmente nel caso in cui tale giocatore sia inesperto nell'uso dei comandi di BSW e chieda il vostro aiuto. Trasportare un giocatore non consenziente è considerato un abuso. Se però il giocatore non consenziente insulta o disturba in qualche modo lo svolgimento del gioco, e dopo avergli chiesto di abbandonare la stanza e questo si sia rifiutato, si può usare eccezionalmente il comando /beam per ristabilire l'ordine.
/kick (livello 13 e superiore)
Il comando /kick si usa per rimuovere da BSW un giocatore di livello inferiore o una puppet. In entrambi i casi l'utente o il proprietario della puppet devono accondiscendere a questa azione o comunque deve essere possibile assumere che questi accondiscendano. Usare /kick contro un giocatore che non sia d'accordo è considerato un abuso. Si fa eccezione nel caso si voglia cacciare una puppet che disturba e non abbia ovvii comandi per farla tornare nella sua stanza d'origine. Può anche essere utile per cacciare un giocatore che apparentemente non abbia connessione a BSW e che abbia difficoltà a riconnettersi, oppure uno che abbia più istanze di sé (chiamate corpi) che si blocchino l'un l'altra. Si prega di conservare i log di chat per appurare ciò che è successo nel caso si sia costretti a cacciare una puppet o un giocatore.
// (livello 14 o superiore)
Il comando // è utile solo per intrattenimento. Ma il divertimento termina nel momento in cui il comando viene utilizzato per causare fastidi ad altri giocatori. In più farsi passare per un altro giocatore, o imitare comandi del server può essere considerato un abuso nel caso in cui lo scherzo non sia evidente a tutti i presenti.